Notizie
Pagina 2 di 4

Le società pubbliche nella giurisprudenza delle Corti Supreme

Rivedi il video integrale del Convegno. Qual è il ruolo della Corte dei conti e delle altre corti supreme nei confronti delle società pubbliche? Se ne è parlato mercoledì 24 gennaio 2024 a Roma, nell’Aula Turina della Corte dei conti in occasione dell’incontro di studi “Le società pubbliche nella giurisprudenza delle Corti Supreme” in occasione dell’uscita del libro di Fabrizio Cerioni.

12/02/2024

Rinnovata la convenzione con ASSIDAI

L’Associazione Magistrati della Corte dei conti ha rinnovato anche per il 2024 la convenzione con ASSIDAI, il fondo di assistenza sanitaria integrativa con natura giuridica di ente non profit.

30/12/2023

L’intervento della Presidente Briguori al convegno di studi in memoria di Francesco Rapisarda

L’intervento di saluto al Convegno di studi in memoria di Francesco Rapisarda, già Procuratore Regionale della Corte dei conti per la Regione Siciliana, su “Efficienza amministrativa ed efficienza giudiziaria al servizio delle comunità territoriali”, a Catania, 11 e 12 dicembre 2023 Paola Briguori, Presidente dell’Associazione Magistrati della Corte dei conti A tutti i presenti, alle autorità e, in particolare, al Presidente Carlino, al presidente Pennisi, al Rettore e al mondo accademico porto il saluto dell’Associazione Magistrati della Corte Dei Conti, che mi onoro di presiedere.

14/12/2023

A Catania convegno di studi in memoria di Francesco Rapisarda

A distanza di vent’anni dall’inattesa scomparsa di Francesco Rapisarda, Procuratore regionale della Corte dei conti per la Regione siciliana, il convegno di studi dedicato alle relazioni sinergiche tra efficienza amministrativa ed efficienza giudiziaria si propone l’obiettivo primario di mettere a confronto le idee e le opinioni sugli strumenti utilizzabili per il benessere sociale e lo sviluppo e la crescita economica delle comunità locali, in un quadro complessivo marcato dalle differenze e dalle discriminazioni territoriali.

04/12/2023

L’Intelligenza artificiale (AI) può sostituire un giudice?

Al Circolo della Corte dei conti confronto sul tema in occasione della pubblicazione del libro di Vito Tenore Solo chi ha sperimentato e vissuto la fatica dello studio (liceale, universitario e postuniversitario) prima e della fatica del decidere poi, solo chi, oltre ad aver letto gli atti di causa e ad aver consultato precedenti giurisprudenziali (come può certamente fare, ed anche meglio, una attenta e veloce AI), solo chi si è confrontato, alla luce del proprio bagaglio umano e professionale, con avvocati e colleghi in migliaia di discussioni in aula e in camera di consiglio, solo chi ha patito la “sofferenza del capire e del dubitare”, solo chi ha letto il volto, le voci, le posture e le espressioni di imputati, di parti in causa, di avvocati e di pubblici ministeri, solo chi ha odorato e percepito gli umori in un’aula di udienza, un corridoio di un tribunale, una caserma dei Carabinieri e un’aula penitenziaria, solo chi è capace di confrontarsi con la propria coscienza prima di assumere una qualsiasi decisione, è in grado di redigere una sentenza degna di questo nome, ovvero il frutto di un’operazione valutativa molto, molto più complessa di quella di cui è capace una “banale” intelligenza artificiale.

30/11/2023

Pnrr, Manfredi Selvaggi: l’importanza della Struttura di missione della Presidenza del Consiglio dei Ministri

“La creazione della Struttura di missione per il PNRR presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, istituita con la conversione del decreto legge 13 del 2023 quindi stiamo parlando del 21 Aprile del 2023 ha risolto un problema organizzativo che non era stata affrontato precedentemente, cioè non si era pensato ad un’autorità politica delegata alla gestione del Piano.

28/11/2023