Sezioni del controllo

 

bulletLINK AL SITO ISTITUZIONALE DELLA CORTE DEI CONTI (WWW.CORTECONTI.IT):
bulletATTIVITA' DI CONTROLLO-REFERTO
bulletMotore di ricerca per i documenti inerenti l'area del controllo

 

bulletCONTROLLO STATO 

 

bulletSEZIONI REGIONALI DI CONTROLLO

 

 

Controllo Stato, ENTI, AUTONOMIE   (ARCHIVIO)

bullet

  17 marzo 2010 - Sezione controllo enti - Delibera n. 12/2010
Relazione sul risultato del controllo eseguito sulla gestione finanziaria dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. per gli esercizi 2007 e 2008.

9 marzo 2010 - Sezione regionale di controllo per la Toscana - Delibera n. 10/2010
Relazione sulle politiche sanitarie della Regione Toscana - esercizi 2007-2008

8 marzo 2010 - Sezione controllo enti - Delibera n. 5/2010
Relazione sul risultato del controllo eseguito sulla gestione finanziaria di FINTECNA S.P.A. per gli esercizi 2007 e 2008

8 marzo 2010 - Sezioni Riunite in sede di controllo
Elementi di valutazione degli effetti finanziari del d.d.l. A.S. n. 1955 di conversione in legge del DL n. 194/2009

5 marzo 2010 - Sezione centrale di controllo di legittimità - Delibera n. 4/2010/P
In tema di decreti di assunzione di impegni di spesa in favore di rappresentanze diplomatiche italiane all'estero in relazione al conferimento di incarichi di consulenza occasionale a professionisti.

5 marzo 2010 - Sezione centrale di controllo di legittimità - Delibera n. 3/2010/P
In tema di riconoscimento di debito.

2 marzo 2010 - Sezione controllo enti - Delibera n. 7/2010
Relazione sul risultato del controllo eseguito sulla gestione finanziaria di CONSIP S.p.A. per l'esercizio 2008

1 marzo 2010 - Sezioni riunite in sede di controllo - Delibera n. 4/CONTR/CL/2010
Ipotesi di CCNL, relativa al personale dirigente del comparto Regioni e Autonomie Locali (Area II), per il quadriennio normativo 2006-2009 ed al primo biennio economico 2006 - 2007

1 marzo 2010 - Sezioni riunite in sede di controllo - Delibera n. 3/CONTR/CL/2010
Ipotesi di CCNL, relativa al personale dirigente dell'Area I, per il quadriennio normativo 2006-2009 e biennio economico 2006-2007; Ipotesi di CCNL, relativa al personale dirigente dell'Area I, per il biennio economico 2008-2009

26 febbraio 2010 - Sezione centrale di controllo sulla gestione - Delibera n. 3/2010
Obiettivi e risultati delle operazioni di privatizzazione di partecipazioni pubbliche

18 febbraio 2010 - Sezione centrale di controllo sulla gestione - Delibera n. 2/2010/G
Relazione concernente la "Gestione delle relazioni finanziarie tra il Ministero dell'interno e le Autonomie territoriali"

16 febbraio 2010 - Sezione centrale di controllo di legittimità - Delibera n. 2/2010/P
In tema di applicazione dell'art. 3, comma 1, lett. f bis), L. n. 20/1994, con riguardo al conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa ai sensi dell'art. 163, comma 3, lett. a) del D.Lgs. n. 163/2006 e dei rapporti di tale conferimento con il divieto di assunzioni di cui all'art. 17, comma 7, del D.L. n. 78/2009

16 febbraio 2010 - Sezione centrale di controllo di legittimità - Delibera n. 1/2010/P
In tema di applicazione dell'art. 3, comma 1, lett. f bis), L. n. 20/1994, con riguardo al conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa nell'ambito degli Uffici di diretta collaborazione al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti e dei rapporti di tale conferimento con il divieto di assunzioni di cui all'art. 17, comma 7, del D.L. n. 78/2009.

11 febbraio 2010 - Sezione controllo enti - Delibera n. 4/2010
Relazione sul risultato del controllo eseguito sulla gestione finanziaria dell'Istituto nazionale di previdenza sociale (INPS) per l'esercizio 2008

10 febbraio 2010 - Sezione Regionale di controllo per il Molise - Delibera n. 23/2010/FRG
Esito della verifica sulla gestione finanziaria della Regione Molise - esercizio 2008

22 gennaio 2010 - Sezione delle autonomie - Delibera n. 7/SEZAUT/2010/QMIG
Intepretazione art.23 co.9 della L.265/1999 e del D.M. del Ministero dell'Interno n.119/2000

22 gennaio 2010 - Sezione delle autonomie - Delibera n. 6/SEZAUT/2010/QMIG
Intepretazione art.1 co.54 della L.266/2005

22 gennaio 2010 - Sezione delle autonomie - Delibera n. 5/SEZAUT/2010/QMIG
Interpretazione art.1. co.557, ultimo periodo, della L.296/2006, come modificato dall'art.76 co.1 del D.L. 112/2008 convertito nella L.133/2008

22 gennaio 2010 - Sezione delle autonomie - Delibera n. 4/SEZAUT/2010/QMIG
Interpretazione art.82 del D.Lgs. n.267/2000, come modificato dall'art.2 co.25 della L.244/2007

22 gennaio 2010 - Sezione delle autonomie - Delibera n. 3/SEZAUT/2010/QMIG
Interpretazione art.1 co. 557 della legge n.296/2006

20 gennaio 2010 - Sezioni Riunite in sede di controllo - Audizione del 20 gennaio 2010
"Indagine conoscitiva sulla finanza locale" (V Commissione Bilancio della Camera dei Deputati

 

bulletSezione centrale di controllo di legittimità su atti del Governo e delle Amministrazioni dello Stato nell’adunanza del 12 novembre 2009: Delibera n. 20/2009/P - Ambito applicativo dell'art. 17, commi 30 e 30 bis del D.L. 78/2009, convertito in L. 102/2009
bullet 
bullet 
bullet 1 aprile 2009 - Sezione di controllo per gli affari comunitari - Delibera n. 2/2009
Relazione annuale 2008: I rapporti finanziari con l'Unione europea e l'utilizzazione dei Fondi comunitari al 31 dicembre 2007
bullet  31 marzo 2009 - Sezione controllo enti - Delibera n. 7/2009
Relazione sul risultato del controllo eseguito sulla gestione finanziaria del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) per l'esercizio 2007
bullet  Sezione delle Autonomie - Delibera n. 3/2009
Approvazione della Relazione di sintesi relativa al controllo delle sezioni regionali sui bilanci di previsione 2007 ai sensi dell'art. 1, commi 166 e ss., l. n.266/2005 e del Notiziario sui controlli eseguiti dalle sezioni regionali di controllo sui bilanci di previsione 2007, ai sensi dell'art. 1, commi 166 e ss, legge n. 266/2005
bullet Sezione centrale di controllo sulla gestione delle Amministrazioni dello Stato Collegi I e II -  Delibera n. 25/2008/G, del 21 novembre 2008 - Relazione concernente la "Gestione dei debiti accollati al bilancio dello Stato contratti da FF.SS., RFI, TAV e ISPA per la realizzazione delle infrastrutture ferroviarie della rete tradizionale e per la realizzazione del sistema "Alta velocità"".
bullet  20 ottobre 2008 - Sezioni riunite in sede di controllo - Delibera n. 36/2008
Ipotesi di CCNL relativo al personale della dirigenza sanitaria, professionale, tecnica e amministrativa (Area III) e della dirigenza medico veterinaria (Area IV) del Servizio sanitario nazionale per il quadriennio normativo 2006 – 2009 e biennio economico 2006 – 2007
bullet  13 ottobre 2008 - Sezione Centrale controllo di legittimità - Delibera n. 13/2008/P
Magistrato alle acque di Venezia. Conferimento incarico di Provveditore aggiunto per la Regione Friuli Venezia Giulia
bullet  8 ottobre 2008 - Sezione regionale di controllo per la Regione siciliana - Delibera n. 79/2008
Linee cui devono attenersi, ai sensi dell’art. 1, commi 166 e 167, della legge 23 dicembre 2005, n. 266 (legge finanziaria 2006), gli organi di revisione economico-finanziaria degli enti locali aventi sede in Sicilia nella predisposizione della relazione sul rendiconto dell’esercizio 2007” e i relativi questionari (questionario per le province, questionario per i comuni con popolazione superiore a 5.000 abitanti, questionario per i comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti)
bullet  Sezione delle autonomie - Delibera n. 13/AUT/2008 del 18 settembre 2008: Relazione sullo stato dei controlli della Corte dei conti sugli organismi partecipati dagli enti locali - Il testo della relazione
bullet Sezione del controllo per la Regione Lombardia, delibera n. 52 del 17 aprile 2008: comune di Milano: criticità delle operazioni di ristrutturazione del debito mediante strumenti finanziari derivati, tra cui uno uno swap di ammortamento ed uno swap di tasso di interesse
bullet Sezione del controllo per la Regione Lombardia, Relazione sul controllo finanziario del comune di Ossona - Deliberazione n. 19/2008, dep. il 28 gennaio 2008, che in materia di interest rate swap segnala una sproporzione tra il rischio assunto dall’ente locale rispetto a quello ricadente sull’operatore finanziario, attestato dai limiti del meccanismo di determinazione dei tassi; il che induce alla necessità di adeguate valutazioni su possibili vizi genetici della causa del contratto oltre che su possibili vizi della volontà in relazione alle effettive cognizioni tecniche sussistenti in capo all’ente e conoscibili dall’operatore finanziario, secondo parametri di normale diligenza
bullet  Sezione del controllo per la Regione siciliana - Delibera n.1/2008 dep. il 10 gennaio 2008: Operazione di interest rate swap con vendita di opzione cosiddetta digitale, conclusa dal Comune di Marsala (TP)
bullet  Sezione di controllo per la Regione Lombardia - delibera n. 596/2007 dep. il 26 ottobre 2007: criticità di strumenti finanziari derivati (in part. swap) stipulati dal comune di Borgo Priolo e necessità di allocazione dei proventi derivanti dall'anticipazione (up front) al titolo IV del bilancio, quale forma atipica di indebitamento, soggetta pertanto ai relativi limiti, a partire dal divieto di destinazione per spese correnti (art. 119 Cost., co.6)  
bullettesto integrale (.PDF)

 

- CONTROLLO STATO (PRIMO COLLEGIO) N. 114 DEL 12 OTTOBRE 1998: Regolamento concernente l’iscrizione all’Albo Nazionale dei Costruttori

- CONTROLLO STATO (PRIMO COLLEGIO) N. 121 DEL 13 NOVEMBRE 1998: Procedimenti in materia di cessazione dal servizio e di trattamento di quiescenza del personale della scuola

- CONTROLLO STATO (PRIMO COLLEGIO) N. 100 DEL 25 NOVEMBRE 1999: Ammette al visto, e alla conseguente registrazione, il decreto del Presidente della Repubblica in data 28 luglio 1999, con il quale è stato emanato il regolamento concernente l’organizzazione e il funzionamento dell’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile, a norma dell’articolo 8, comma 3, della legge 8 luglio 1998, n. 230

- CONTROLLO STATO (PRIMO COLLEGIO) N. 27 DEL 4 APRILE 2000: Ricusa il visto, e la conseguente registrazione, al d.P.R. in data 20 gennaio 2000, con il quale è stato emanato il regolamento recante istituzione del fondo di perequazione per la gestione dei compensi dovuti ai magistrati amministrativi per incarichi arbitrali

- CONTROLLO STATO (PRIMO COLLEGIO) N. 21 DEL 15 MARZO 2000: Ministero delle Finanze - IRAP e IVA. Regolamenti in materia di adempimenti contabili e formali dei contribuenti - potestà regolamentare del Governo - regolamenti delegati - delegificazione

- CONTROLLO STATO (PRIMO COLLEGIO) N. 23 DEL 30 MARZO 2000: Ministero degli Affari Esteri – personale preposto agli Uffici Consolari – personale carriera diplomatica e personale carriera amministrativa – conferimento funzioni consolari a funzionario appartenente alla carriera amministrativa – eccezionalità e non necessità del contratto individuale di lavoro.

- Sezione del Controllo, I Collegio - 7 febbraio 2000 - deliberazione n. 12/2000Sezione del Controllo, I Collegio - 7 febbraio 2000 - deliberazione n. 12/2000: Amministrazione della Difesa Amministrazione della Difesa - ricusazione di visto e conseguente registrazione ai decreti del Ministero della Difesa - Direzione Generale per il personale militare n. 1037 e 1038 del 9 giugno 1999 concernenti il conferimento di incarichi dirigenziali a dirigenti militari.

- Sezione del Controllo – I Collegio – adunanza del 9.3.2000 – dep. 19.5.2000 – deliberazione n. 47/2000: Ministero della Giustizia – personale dirigente e direttivo dell’Amministrazione Penitenziaria – comparazione tra il personale dirigente e direttivo della Polizia di Stato e il personale e il personale di pari qualifica dell’Amministrazione Penitenziaria - provvedimento ministeriale carente di motivazione – mancato rispetto delle procedure sulla formazione dei regolamenti governativi – rifiuto del visto e della registrazione.

bullet

delibera n. 10/2006/G della Sezione centrale di controllo sulla gestione delle amministrazioni dello Stato (I e II Collegio), adunanza del 9 giugno 2006: La gestione degli incarichi dirigenziali nello Stato dopo la legge n. 145/2002 Testo della Delibera e testo della Relazione (link a www.corteconti.it)

bullet

 Sezione centrale di controllo sulla gestione delle Amministrazioni dello Stato: la relazione conclusiva dell'indagine sullo stato di attuazione della Legge-obiettivo (legge 21 dicembre 2001, n. 443) in materia di infrastrutture ed insediamenti strategici (approvata  in adunanza congiunta dei Collegi I e II il 28 gennaio 2005)

bulletSezioni Riunite in sede di controllo, Delibera 15.02.2005 n° 6: Linee di indirizzo e criteri interpretativi sulle disposizioni della legge 30 dicembre 2004, n. 311 (finanziaria 2005) in materia di affidamento d’incarichi di studio o di ricerca ovvero di consulenza (art. 1, commi 11 e 42)”.Sezione centrale di controllo sulla gestione delle Amministrazioni dello Stato: Relazione sulle risultanze della gestione dell’intervento infrastrutturale strategico in project finance “Interporto di Civitavecchia” inserito e finanziato nel programma della L. 443/01 (c.d. legge-obiettivo)     Delibera di approvazione della relazione conclusiva  in adunanza congiunta dei Collegi I e II del 20 giugno 2006
bullet

SEZIONE DI CONTROLLO PER LA REGIONE LOMBARDIA - Deliberazione n. 596/2007 del 26 ottobre 2007 (nota di Piergiorgio della Ventura, magistrato della Corte dei conti sul sito www.centrostudi-sv.org )

bullet

Il XIX Congresso INTOSAI di Città del Messico (5/10 novembre 2007) ha adottato la nuova "Dichiarazione di indipendenza delle Istituzioni superiori di controllo" Testo ufficiale in lingua inglese (file PDF)

bullet

  Sezione delle Autonomie: deliberazione n. 5/AUT/2007, depositata il 12 giugno 2007: Approvazione delle Linee guida cui devono attenersi, ai sensi dell’articolo 1, commi 166 e 167, della legge 23 dicembre 2005, n. 266 (legge finanziaria 2006) gli organi di revisione economico-finanziaria degli enti locali nella predisposizione della relazione sul rendiconto dell’esercizio 2006 Il testo delle linee guida (link a www.corteconti.it)

bullet

Sezione delle Autonomie, del. n. 2/AUT/2007 del 19-27 marzo 2007: Linee guida cui devono attenersi, ai sensi dell’articolo 1, commi 166 e 167, della legge 23 dicembre 2005, n. 266 (legge finanziaria 2006) gli organi di revisione economico-finanziaria degli enti locali nella predisposizione della relazione sul bilancio di previsione dell’esercizio 2007 Il testo delle linee guida (link a www.corteconti.it)

bullet

Sezione di controllo per la Regione siciliana- Delibera n. 8/2007: Controllo preventivo di legittimità - Bando pubblico per finanziamenti europei e relativa graduatoria finale dei progetti - Revoche e rinunce di imprese e conseguenti economie - Scorrimento di graduatoria mediante raccomandate - Ulteriore scorrimento di graduatoria mediante avviso pubblico - Illegittimità per eccesso di potere – Ricusazione del visto

bullet

Sezione regionale di controllo per la Basilicata: Deliberazione n. 7/2005 del 14 dicembre 2005: INDAGINE IN MATERIA DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA NELL’AMBITO DELLA REGIONE BASILICATA Considerazioni di sintesi e conclusioni

 

bullet

Altre Sezioni del Controllo

 SEZIONI REGIONALI DI CONTROLLO 

bulletSezione regionale Basilicata
bulletSezione regionale Campania
bulletSezione regionale Emilia Romagna
bulletSezione regionale Lazio
bulletSezione regionale Liguria
bulletSezione regionale Piemonte
bulletSezione regionale Sicilia  
bulletSezione regionale Toscana
bulletSezione regionale Umbria
bulletSezione regionale del controllo per la regione Sicilia

 

    ARCHIVIO

PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITA' DI CONTROLLO PER IL 2001

Sezione regionale Campania
Sezione regionale Emilia Romagna
Sezione regionale Lazio
Sezione regionale Liguria
Sezione regionale Piemonte
Sezione regionale Sicilia  

 

MISCELLANEA

bullet

Sezione regionale di controllo per la Lombardia, del. n. 17/2006 del 30 ottobre 2006: i risultati delle società a partecipazione pubblica totalitaria o maggioritaria in termini di ammontare di spese e di debito devono essere conteggiati insieme a quelli dell’ente pubblico costitutore poiché, in caso contrario, quest’ultimo potrebbe trovarsi, contemporaneamente, da un parte in una situazione di sostanziale pareggio di bilancio e sana situazione finanziaria e, dall’altra, essere azionista di una società di capitali gravata di ingenti debiti, dei quali dovrebbe comunque rispondere in modo illimitato se azionista unico o pro-quota se azionista di maggioranza.

bullet

Sezione regionale di controllo per la Basilicata, del. n. 8/2006 del 20 ottobre 2006:  monitoraggio ed analisi degli elementi acquisiti in ordine alla sana gestione finanziaria, ai controlli interni ed all’affidamento (ai sensi dell’art.1, comma 42, della legge n.311/2004) di incarichi di studio o di ricerca, ovvero di consulenza a soggetti estranei all’amministrazione nell’ambito degli enti locali aventi sede nella regione Basilicata

 

- CONTROLLO SUGLI ATTI DELLA REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA N. 5 - 12 MARZO - 23 APRILE 1999: Amministrazione pubblica - Contratti - Procedura comunitaria - Mancata applicazione - Illegittimità

- SEZIONE CONTROLLO ENTI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 40 DEL 18 GIUGNO 1999  - Relazione al Parlamento sul risultato del controllo eseguito sulla gestione finanziaria per gli esercizi 1995-97 della Lega italiana per la lotta contro i tumori

 

 

SEZIONE AUTONOMIE

-   Sezione enti locali: Relazione al Parlamento sui risultati dei controlli eseguiti sulle gestioni degli enti locali (anno 1998) (link al sito corteconti.it)

Sezione delle Autonomie, Delibera n. 8/AUT/2005 del 30 novembre 2005: approva la Relazione concernente il controllo eseguito sui musei degli enti locali.  Il testo della relazione (compresso con winzip)  (link a www.corteconti.it )

 

 

ATTIVITÀ CONSULTIVA DELLE SEZIONI REGIONALI DI CONTROLLO

 

bullet RASSEGNA DELL’ATTIVITÀ CONSULTIVA DELLE SEZIONI REGIONALI DI CONTROLLO DELLA CORTE DEI CONTI (aggiornata al 28 febbraio 2006), a cura di Maria Teresa Polito, magistrato della Corte dei conti
bullet RASSEGNA DELL’ATTIVITÀ CONSULTIVA DELLE SEZIONI REGIONALI DI CONTROLLO DELLA CORTE DEI CONTI (aggiornata al 27 luglio 2005), a cura di Maria Teresa Polito, magistrato della Corte dei conti