SEZIONE GIURISDIZIONALE DI APPELLO

 PER LA REGIONE SICILIANA

(archivio)

 

 

bulletsentenza n. 289 del 6 ottobre 2008: incorre in responsabilità amministrativa il responsabile del servizio provveditorato di una AUSL che si determina per la rinegoziazione del contratto di fornitura senza effettuare alcuna indagine di mercato e ignorando  le proposte di altre ditte  economicamente più vantaggiose rispetto alla rinegoziazione del contratto in scadenza.
bullet sentenza n. 284 del 1 ottobre 2008: poiché Il ricorso a professionalità esterne è stato dal  legislatore ancorato a presupposti normativi rigidi espressivi di una valutazione di utilità fatta a monte dal legislatore medesimo, il conferimento contra legem di incarichi a soggetti esterni determina responsabilità amministrativa per un  danno erariale  pari ai relativi corrispettivi, essendo qualsiasi valutazione di utilitas per l’incarico effettivamente espletato preclusa dalla violazione delle condizioni legittimanti il conferimento